header

Ormai l'anno giunge al termine, ma come è stato quest'anno per noi? O per meglio dire l'annata agraria?

L'annata 2016 dal punto di vista vitivinicola sarà sicuramente ricordata come un'ottima annata.

L'andamento climatico è stato leggermente siccitoso; le nostre viti però non hanno sofferto eccessivamente di ciò infatti i nostri terreni, ricchi d'argilla e profondi anche più di due metri sono hanno la capacità di mantenere una buona riserva d'acqua che ha permesso ai frutti di arrivare ad una giusta maturazione.

Precoce la raccolta delle uve bianche necessaria a mantenere nelle stesse un buon livello di acidità; in linea con quella delle annate precedenti quella delle uve rosse.

Al momento la maggior parte dei vini sta "riposando" in vasche di cemento; possiamo anticipare che i bianchi sembrano promettere eleganza ed equilibrio i rossi corpo e armonia.

Al momento due vini annata 2016 sono già disponibile in bottiglia: lo spumante Sospiro Brut (a base di Chardonnay) e l'Ortrugo frizzante secco.

Il sospiro è fresco e morbido e avvolge il palato in modo vellutato, con straordinaria eleganza; nell'Ortrugo il giusto nerbo acido e il voluto residuo zuccherino lasciato si fondono insieme in un'esplosione di armonia ed equilibrio.

Il bouquet per entrambi è floreale con l'aggiunta di qualche nota frutta fresca nello spumante.

Vi aspettiamo per un assaggio ;)

Annata 2016

 

Login